Appartamento VN16

Il progetto consiste nella ristrutturazione di un appartamento di 90 mq, che interpreta la visione dell’abitare della nuova proprietà focalizzata sulla ricerca di un’atmosfera intima e confortevole.

Fulcro della casa è la zona giorno pensata come un ampio locale living con cucina a vista. Alla zona notte si accede da un corridoio centrale la cui prospettiva è stata valorizzata da un’armadiatura su misura realizzata con ante bianche intervallate da listelli di rovere verticali, a creare un ritmo asimmetrico. La definizione del nuovo layout ha permesso poi la creazione di una stanza in più da adibirsi a studio-camera degli ospiti.

Il carattere della casa è definito dal rovere sbiancato del parquet e dal colore bianco caldo declinato per finitura a seconda del supporto: bianco opaco per la tinteggiatura, impreziosita puntualmente da giochi di leggere ombre date dal rivestimento in fibra di vetro; bianco lucido per le piastrelle diamantate della zona cucina.

Colori chiari compaiono invece nella zona notte, dove per i due bagni sono stati scelti rivestimenti sui toni del verde e del tortora.

LUOGO: Milano
ANNO: 2019
COMMITTENTE: Privato
PROGETTO ARCHITETTONICO: Archiground e PLUS ULTRA studio
MQ: 90

FOTO: Federico Villa

Appartamento VN16

Il progetto consiste nella ristrutturazione di un appartamento di 90 mq, che interpreta la visione dell’abitare della nuova proprietà focalizzata sulla ricerca di un’atmosfera intima e confortevole.

Fulcro della casa è la zona giorno pensata come un ampio locale living con cucina a vista. Alla zona notte si accede da un corridoio centrale la cui prospettiva è stata valorizzata da un’armadiatura su misura realizzata con ante bianche intervallate da listelli di rovere verticali, a creare un ritmo asimmetrico. La definizione del nuovo layout ha permesso poi la creazione di una stanza in più da adibirsi a studio-camera degli ospiti.

Il carattere della casa è definito dal rovere sbiancato del parquet e dal colore bianco caldo declinato per finitura a seconda del supporto: bianco opaco per la tinteggiatura, impreziosita puntualmente da giochi di leggere ombre date dal rivestimento in fibra di vetro; bianco lucido per le piastrelle diamantate della zona cucina.

Colori chiari compaiono invece nella zona notte, dove per i due bagni sono stati scelti rivestimenti sui toni del verde e del tortora.

LUOGO: Milano
ANNO: 2019
COMMITTENTE: Privato
PROGETTO ARCHITETTONICO: Archiground e PLUS ULTRA studio
MQ: 90

FOTO: Federico Villa